In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 1a Categoria

Vadese vs Marotta 2-2

19/03/2017


Vadese vs Marotta 2-2

momentaneo-vantaggio-Vadese-di-Grassi-Alberto


S. Angelo in Vado: Ennesimo risultato utile per la Vadese, ma la gioia della vittoria ai ragazzi di mister Baggiarini, viene negata dall’arbitro al 82 minuto, quando Tassi colpisce due volte consecutive di testa, l’estremo cavalletti nel secondo intervento la palla aveva abbondantemente varcato la linea di porta, rete validissima per i locali ma l’arbitro non convalida, nonostante le proteste dei giocatori e del pubblico.
Così il Marotta può assaporare un risultato di parità allo stadio Ceccarini di S. Angelo in Vado, senza nulla togliere all’undici di mister Mazzieri, che fa la sua onesta gara dimostrandosi squadra dal carattere forte con una buona organizzazione di gioco.
La Vadese del presidente Cottini gioca bene, ma la sorte oggi non è dalla sua parte per incamerare altri tre punti preziosi alla già buona classifica.
Al via subito i guizzi in avanti di Pacenti da una parte e Baldelli d’altra parte.  La Vadese accelera e punge in avanti, trovando il vantaggio al 24°, cross di Rosetti M. palla in area per Grassi la sua deviazione di testa è letale pallone alle spalle di Cavalletti.
I rivieraschi non trovano subito una reazione degna da impensierire l’estremo Rossi. Approfittano i locali che sfiorano il raddoppio, al 32° la punizione di Baldelli è bellissima, ma la palla è respinta dai legni.
Passata la paura il Marotta si rende pericoloso al 40° con una serie di calcio d’angolo, su uno di questi Pacenti subisce un fallo in area (costretto ad abbandonare la gara), l’arbitro fischia la massima punizione, alla battuta dal dischetto Ricci e fa 1-1.
La ripresa viene iniziata con un altro piglio dal Marotta, al 47° Santini ribalta il risultato sfruttando un calcio d’angolo, perfetta la deviazione di testa del mediano di Mazzieri sganciatosi in avanti.
Immediata la reazione locale, al 55° con Baldelli e Bruscaglia sfiorano il bersaglio. Al 60° il Marotta commette un fallo di mano in area nell’intento a liberare, per l’arbitro è rigore, alla battuta Baldelli che realizza il 2 a 2.
Continua il forzing  giallorosso in avanti, Rosetti in evidenza all’80°,  scorrono due minuti e la Vadese come abbiamo detto sopra ribalta di nuovo il risultato con tassi in evidenza, ma l’arbitro forse coperto, non vede il secondo colpo di testa vincente di Tassi, la palla è respinta da cavalletti, quando ha varcato abbondantemente la linea di porta.
AL 91° ultimo brivido della gara, Ricci grande giocata va al tiro, Rossi salva la sua porta.
Termina così questa sfida con emozioni d’ambo le parti.

VADESE; Rossi, Boinega, Pasquinelli, Coccini, Maciaroni (30°st. Rosetti S.), Candiracci, Bruscaglia, Grassi A., Tassi (40°st. Ugolini), Rosetti M., Baldelli. All. Baggiarini.

MAROTTA; Cavalletti, Tomassini (22°st. Berretta), Pontini, Santini, Pierpaoli, Fuligni, Ricci, Ciarrocchi, Portaleone, Pacenti (44°pt. Montoni), Mezzotaro (41°st. Radi ).All. Mazzieri.

Arbitro; Sig. Manzotti di Jesi.

Reti; Al 24°pt. Grassi A., al 44°pt. rigore Ricci, al 2°st. Santini, 15°st. rigore Baldelli.


Leonardo Lattanzi.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'