In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Professionisti | Lega Pro

Social pro league: al Parma il premio "club con più follower su facebook", la Casertana si conferma campione

14/04/2017


 

La quarta edizione della Social Pro League, l'unico campionato fra le fan page delle squadre della ex Serie C, è terminata e la Casertana si riconferma vincitrice del torneo. Al Parma, con i suoi oltre 230mila follower su Facebook, va il premio "club con più follower su Facebook. La squadra emiliana può ritenersi soddisfatta del riconoscimento ottenuto: l'attaccamento ai colori gialloblù è molto forte, tanto che il club è riuscito a superare le prime fasi del torneo, perdendo agli ottavi contro la Lucchese.

 

Tuttavia la vera vincitrice è la Lega Pro, amata dentro e fuori dal campo non meno del campionato di Serie A. Le compagini di piccole realtà (province, ma anche quartieri), infatti, vengono seguite esattamente quanto quelle di Torino, Milano o Roma, e ne sono la prova i commenti, le foto e le condivisioni dei tifosi sulle pagine Facebook.

 

La Social Pro League è iniziata il 9 gennaio e vi hanno partecipato sessanta fra i club della Lega Pro. Le sfide, ad eliminazione diretta, hanno visto entrare in semifinale i Falchi della Casertana, i Cavallini dell'Arezzo, le Pantere della Lucchese e i Delifini del Taranto.

 

É merito di tutti i tifosi se la squadra campana è riuscita a raggiungere il gradino più alto del podio e, per questo motivo, è doveroso ringraziare quelli che hanno partecipato attivamente all'iniziativa supportando la propria maglia.

 

Altri premi speciali vanno a: il Taranto, medaglia d'argento; l'Arezzo, medaglia di bronzo, la Lucchese, quarta classificata; il Parma, "club con più follower su Facebook"; il Catania "club con più fallower su Facebook del girone C"; il Padova, "club con più fallower su Facebook del girone B" (escluso il Parma); l'Alessandria, "club con più fallower su Facebook del girone A"; il Lecce "club con più tifosi allo stadio"; la Fidelis Andria, "club che ha ricevuto più voti in una sfida esclusa la finale".

 

Dopo il fischio finale del campionato on-line si va negli spogliatoi fino alla prossima stagione; per il momento è giusto ringraziare le squadre che hanno partecipato all'iniziativa e i tifosi che hanno supportato i propri colori; in secondo luogo gli uffici stampa dei club, gli amministratori delle fan page su Facebook e tutti coloro che hanno lavorato "dietro le quinte".

 

Un ultimo in bocca al lupo a tutti i team: alle prime in classifica, per la nuova avventura in Serie B, a quelli che parteciperanno ai play off, per la promozione; a coloro che dovranno affrontare i play out, per la salvezza; a tutte, per la fine di questo anno e l'inizio del prossimo!



I Video della Settimana

Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'