In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | Promozione

Real Metauro vs Villa Musone 1-4

19/03/2017


Real Metauro vs Villa Musone 1-4


LUCREZIA- Giornata storta per il Real Metauro battuto in casa dal Villa Musone. La gara inizia con l’infortunio di Sbrega al 16’ sostituito da Parmegiani. Verso la mezz’ora il momento topico del match: da una punizione oscura sulla tre quarti la parabola in area di rigore è preda del portiere Petrini che blocca la sfera mentre l’arbitro tra la sorpresa generale indica il dischetto del rigore per una presunta trattenuta di Parmegiani ai danni di Leonardi. Cartellino giallo per il difensore e rosso a  Petrini per proteste. Dagli undici metri Reucci fa centro e porta in vantaggio gli ospiti. La reazione del Real non si fa attendere e al 39’ Fiori pareggia. Nel recupero il Villa Musone si riporta in vantaggio con Colletta il quale concede il bis al 9’ della ripresa con un gran diagonale sul quale Maramaonti nulla può. Al 32’ a centrocampo Fiori in un contrasto perde palla e rimane a terra dolorante mentre in contropiede Tonuzi chiude il match: 1-4.
 
REAL METAURO: Petrini, Sbrega(17’pt Parmegiani), Omiccioli, Vagnini, Gasparini, Boiani(32’pt Maramonti), Pagnoni, Fiori, Cerreti(30’st Rondina Alberto), Bracci, Traiani. All. Rondina Ivan

VILLA MUSONE: Ferrucci, Albanesi(38’st Stampella), Lombardi(1’st Fornari), Menchi, Perna, Agostinelli. Reucci, Tonuzi, Mascambruni, Leonardi, Colletta(30’st Borgognoni). All. Fermanelli

ARBITRO: Greco di Macerata
RETI: 32’pt Reucci (rig.), 39’pt Fiori, 48’pt , 9’ st Colletta, 34’ st Tonuzi

NOTE- Spettatori 100 circa. Ammoniti : cerret, parmigiani, Reucci, Albanesi. Espulso Petrini al 32’pt per proteste. Recupero 4’+3’

 

Gabriele Rondina
 



I Video della Settimana

Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'