In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 2a Categoria

Major vs USAV Pesaro 2-0

06/05/2017


Major vs USAV Pesaro 2-0
 

Montemaggiore: Nervi a fior di pelle per la partita più importante della stagione, dopo una lunga cavalcata la Maior si ritrova all'ultima giornata in testa con un solo punto di vantaggio sul Real Gimarra. Tutto è nelle mani e nella testa dei ragazzi di mister Canestrari. Pronti via e dopo solo un minuto la Maior conquista il primo calcio d'angolo, giusto per far capire agli avversari la partita che gli aspetta. Al 10' prima importante occasione da gol con Menconi che nell'area piccola calcia alto. Dopo due minuti capita invece sui piedi di Morelli la palla per il vantaggio ma calcia di poco a lato.
La Maior alla ricerca del gol ci va vicino alla mezzora con Simoncelli che da trenta metri lascia partire un fendente di  sinistro ma Leonardi strozza l'urlo in gola. All'ultimo minuto della prima frazione sempre Simoncelli dalla trequarti lascia partire un cross in area dove Morelli al volo di prima intenzione mette la palla nell'angolo per il vantaggio e per la festa dei tifosi in tribuna. La ripresa inizia come era finito il primo tempo con la squadra di casa che cerca il raddoppio per chiudere la partita il prima possibile. E' ancora sui piedi di Barbaresi Ma. la palla del 2 a 0 ma il tiro esce di poco  sopra la traversa. Al 74' punizione di Menconi ribattuta in area, Simoncelli di testa anticipa tutti ma il portiere gli nega ancora la gioia del gol. Ancora sugli scudi il portiere dell'Usav Leonardi che si supera prima su Menconi e poi su Sbrega.
La partita si chiude al 35' quando Sbrega entrato dalla panchina segna in tap-in per il definitivo 2 a 0. L'arbitro Lorenzoni dopo una manciata di minuti di recupero decreta la fine della partita per la storica promozione della Maior in 1° categoria dopo 45 anni dalla sua fondazione nel lontano 1972. Le ultime 8 vittorie consecutive hanno sancito la supremazia della Maior sull'altra pretendente Real Gimarra totalizzando la bellezza di 68 punti. Un ringraziamento a tutti e ci vediamo il prossimo anno in prima categoria.

MAIOR – USAV PESARO2 - 0
 
Maior: Micheli, Fulvi, Sannipoli, Fossa Ma., Ordonselli, Simoncelli, Franceschetti (86' Righi), Fossa An., Barbaresi Ma. (72' Sbrega), Menconi, Morelli (83' Rondina). All. Canestrari

Usav Pesaro: Leonardi, Colombaroni, Federici, Schiopu, Zonghetti, Noccilli, Gabellini, Tecchi (66' Mazzoli), Renzoni, Dini (55' Santini), Gili. All. Mazzi

Arbitro: Lorenzoni sezione di Ancona
Reti: 44' Morelli (M), 80' Sbrega
 


I Video della Settimana

Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'