In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 2a Categoria

Delfino Fano vs Arzilla 2-3

18/03/2017


Delfino Fano vs Arzilla 2-3

Marco Piermaria




FANO: Cade in casa la Delfino dopo essere riuscita anche oggi a recuperare un doppio svantaggio. Inizio di marca locale e occasione per Fyrai dopo pochi minuti ma il diagonale dalla media distanza č debole e finisce tra le braccia di Matteagi. Reazione ospite prima con Strenga che tenta di incunearsi in area ma viene fermato dalla difesa e subito dopo con Piermaria che approfitta di un errore in fase di alleggerimento di Cremonini e appena entrato in area sulla sinistra viene atterrato da Laci. Rigore che Strenga trasforma nonostante Spadoni indovini l'angolo. La Delfino prova a risollevare le sorti dell'incontro ma su una ripartenza č ancora bravo Piermaria ad involarsi in velocitā sulla destra, superare Laci e trafiggere Spadoni in uscita con un diagonale radente sul palo lungo. Appena il tempo di esultare che la Delfino accorcia con Rapanotti che gira perfettamente in rete un corner dalla sinistra di Cela. Avvio di ripresa con gli uomini di Piccoli che riprendono il forcing avviato nel finale del primo tempo e dopo appena dieci minuti trovano anche la  superioritā numerica grazie all'espulsione di Cazzato, sanzionato con il secondo giallo per un fallo su Fyraj. La Delfino preme e chiude gli ospiti  nella propria metā campo. Al sessantanovesimo ancora Fyraj viene servito in area con una palla filtrante che č bravo a proteggere dall'intervento del  difensore ospite che gli frana addosso. Giusto calcio di rigore che Ordonselli  realizza alla sinistra di Matteagi. Quando la vittoria sembra essere a portata di mano arriva invece il gol decisivo ospite. Diotalevi fugge sulla sinistra e prima si libera forse fallosamente di Bottaro poi approfitta dell'errore di  Ceresani che nel coprire l'uscita della palla sul fondo campo lascia un varco  ove l'attaccante ospite si infila e dopo essere rientrato sul centro area serve  Piermaria che deposita in rete a porta vuota. Inutile arrembaggio finale dei  locali che calciano un paio di punizioni dal limite e creano diverse mischie in  area ma senza riuscire a trovare la via della rete.    

 

CSI DELFINO FANO: Spadoni, Badei (60' Canestrari), Cremonini, Bottaro (90'  Palazzo), Laci, Rapanotti (70' Giovanelli), Fyraj, Ceresani, Ordonselli, Passarini, Cela. All. Piccoli

ARZILLA: Matteagi, Cazzato, Lisi, Pascucci, Villabianca, Bernabucci (65'  Ugoccioni), Tiberi, Orazietti, Strenga, Diotalevi (90' Duranti), Piermaria.  All. Ferri.

Arbitro: Iuliano di Pesaro
Reti: 11' Strenga (A) rig., 40' e 74' Piermaria (A), 45' Rapanotti (D), 69'
Ordonselli (D) rig.
Espulso al 55' Cazzato (A)



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'