In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 2a Categoria

2a Marche A - Il punto - Santa Cecilia e Peglio 50 e 50

di Michele Carloni

10/04/2017


2a Marche A - Il punto - Santa Cecilia e Peglio 50 e 50

Mancano solo 4 turni alle fine del campionato e le due protagoniste delal stagioni si ritrovano nuovamente appaiate in vetta alla graduatoria con 50 punti. Il S.Cecilia riconquista la vetta grazie al successo casalingo ( 2-1) contro il Fermignano frutto dalla doppietta di Sideri e dalla rete ospite di Tombari.

Non va oltre il pareggio il Peglio nella gara interna contro l’Osteria Nuova, in corsa per i playoff. Pirotecnico 2-2 con  reti di Paiardini e Leoni E. per i padroni di casa e Scarlatti e Pittaluga per i pesaresi.
 Lotta accesissima anche in zona playoff dove ci sono quattro squadre raggruppate in soli 3 punti; al terzo posto troviamo la Mercatellese (47 punti) che passa 3-2 a Frontino. Sono  i rosso-blu a passare in vantaggio con Lani, ma subito arriva il pareggio di Riminucci che trasforma un calcio di rigore assegnato ai padroni di casa. Poi è ancora Lani a colpire nel secondo tempo, quindi arriva anche il terzo gol con Tallarini; accorcia le distanze il Frontino con Milsimi, ma non è sufficiente per conquistare il pari.
Quarto posto per l’Olympia Macerata Feltria (a pari merito con l’Osteria Nuova) che nello scontro diretto con la Falco Acqualagna fa 1-1; grande partita quella tra le due compagini nella quale sono i locali ad ingranare subito la quinta con Bracci autore del gol che apre le marcature. Nel secondo tempo arriva la rete del pareggio firmata dal subetrato Torri; padroni di casa che  protestano per un gol annullato al 90’.

Il Real Altofoglia passa 3-2 a Casinina in un match completamente ripreso in mano dai giallo-neri dopo un brutto inizio. Perugini porta in vantaggio i padroni di casa, ma subito dopo arriva la rete del momentaneo pareggio di Gorgolini; prima che l’arbitro fischi la fine della prima frazioni di gioco, sono ancora i bianco-rossi ad andare in vantaggio con la bella punizione calciata da Mazzoli. Nella seconda frazione di gioco però i padroni di casa si addormentano e in dieci minuti si fanno prima pareggiare da Ciaffoni e poi superare dal colpo di testa di Galeotti.
Perdono in casa le Pole contro un Sassocorvaro, ancora alla ricerca di punti salvezza; il risultato finale è di 1-0 per gli ospiti che passano con Baffioni all’80’.
Poco sopra la zona playout si trova lo Schieti che riesce a conquistare un importante punticino nell’insidiosa trasferta di Cagli; sono i ragazzi di mister Girometti a sbloccare la partita, poi ripresi nel secondo temo dalla rete di Catena.
Match importante quello tra Vis Canavaccio – Badia Tedalda terminato 2-2. Entrambe le formazioni erano alla ricerca della vittoria per provare a scalzarsi dalle zone paludose della classifica. Di fatto il pareggio non serve a nessuno delle due compagini che rimangono rispettivamente in penultima e terzultima posizione.  

 

Michele Carloni

Seguici sulla nuova pagina Facebook nata per dare spazio allo sport locale. Clicca MI PIACE

 

 

Clicca qui per vedere i risultati e la classifica del campionato di Seconda Categoria Marche Girone A

 

Clicca qui per vedere la classifica marcatori del girone

 

 

Ti piace scrivere? contattaci a info@pusport.com



I Video della Settimana

Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'