In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 1a Categoria

1a B– Il punto – Il Sassoferrato tenta la fuga

20/03/2017


A.S.D. Sassoferrato Genga 2016-2017

 

 

 

Seguici sulla nuova pagina Facebook nata per dare spazio allo sport locale. Clicca MI PIACE

 

 

 

 

 

Allungo del Sassoferrato Genga su Le Torri: a 6 partite dal termine diventano 4 i punti di vantaggio della capolista sulla seconda in classifica mentre in zona play off vincono sia la Filottranese che il Montemarciano (terza e quarta). In coda pareggiano nello scontro diretto Falconara e Colle 2006, mentre il colpo di giornata è della Castelfrettese di mister Giancamilli che supera l’Arcevia e sale a quota  32. La 24esima giornata verrà ricordata per le tante reti realizzate (ben 24), frutto di 4 pareggi, 2 vittorie interne e 2 in trasferta. La capolista vince sul campo della Leonessa Montoro 2-1 con le reti di Corazzi e Monno (la Leonessa, in 10 per il rosso a Verdenelli, ha accorciato con Di Rocco su rigore) ed approfitta dell’1-1 de Le Torri in quel di Borghetto dove l’undici di mister Carletti è riuscito ad imporre la parità (marcature di Martarelli e del solito Casturà nel primo tempo). La Filottranese ha vinto largamente il match casalingo sul San Biagio (rimasto in 10 al 40’ per l’espulsione di Cingolani), grazie alle segnature di Bufarini (10’), Michele Meschini (20’) e Marziani (51’). Torna al goal ed alla vittoria il Montemarciano che passa su un campo ostico e difficile come quello di Staffolo: ai locali non basta la doppietta di Graziosi (il primo per l’1-0 ed il secondo su rigore ad accorciare le distanze nel finale di gara) perché la formazione di mister Profili va a segno con G. Sorana e con i soliti Mancinelli e S. Rossetti (su punizione). Su questa partita ci sono però da attendere eventuali decisioni del Giudice Sportivo in quanto lo Staffolo lamenta un errore tecnico dell’arbitro, sig. Roccato di Macerata, che ha fatto giocare 8’ in meno recupero compreso. Negli altri incontri solo una affermazione, da parte della Castelfrettese su un Arcevia in crisi di risultati (2-1 con vantaggio ospite su autorete di Lazzarini, ribaltato dai goal di Rinaldi e Rolon) e 3 pareggi: senza reti tra Falconara e Colle 2006, 1-1 tra Monserra e Monsano (con i locali che sciupano con Api un rigore, respinto da Callimaci, e poi pareggiano all’88’ con Cervasi il vantaggio di Giorgi del minuto 80), 3-3 tra Conero Dribbling e Borgo Minonna che hanno dato vita ad un match spettacolare. Locali in vantaggio con Martiri su rigore, poi sale in cattedra il Borgo Minonna che si porta sul 3-1 con la doppietta di Piaggesi ed il sigillo di Obayuana ma non riesce a vincere perché il Conero Dribbling di mister Pasqualini ha carattere e recupera con Brandoni e Mazzantini. Nel prossimo turno sono previsti tutti incontri interessanti, in cui ci si gioca qualcosa, considerando che la classifica è corta e tutte le squadre hanno un obiettivo da raggiungere: da segnalare, tra le altre, le partite Sassoferrato Genga-Falconara, Le Torri-Staffolo, Arcevia-Filottranese e Borgo Minonna-Leonessa Montoro.

 

 

 

 

 

di Filippo Sartini

 

 

 

 

 

 

 

Clicca qui per vedere i risultati e la classifica del campionato di Prima Categoria Marche Girone B

 

Clicca qui per vedere la classifica marcatori del girone

 

 Ti piace scrivere? contattaci a info@pusport.com

 

 

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'